Come vestirsi per un sano relax dopo il duro lavoro. A Monza

Giornatona, oggi. Svuotamento delle scatole dei libri, su è giù dalla scala, per fortuna con l'aiuto della mia amica Laura. 
Alla fine il meritato relax!

Sono proprio stanca. Mi sa che succede quando si è giovani dentro ma fuori mica tanto. Ho lavorato un sacco, fisicamente intendo, e sono anche soddisfatta del risultato, ma sono proprio stanca. Voglio solo riposarmi, leggere un libro, ascoltare un po' di musica. Non mi alzerei dal divano per tutto l'oro del mondo!

 

Vedete la libreria? Avevo detto che non avevo libri? Beh, ne ho lasciati molti, di libri. I miei. Ma ho conservato quelli di famiglia. E questa libreria, sono davvero felice di averla. Ce la siamo portata dietro in molte case, io e la mia famiglia; ci sono cresciuta, con quella libreria. Ci ho scoperto tanti libri, anche quelli che mio padre mi aveva nascosto perché pensava fossi troppo giovane. E' proprio stata parte della mia vita, e sono contenta di averla ritrovata!

 

Avevo anche pensato di mettere i libri in ordine secondo qualche criterio, ma poi ho fatto come al solito, un po' per caso un po' per estetica. Sono comunque libri noti e amati, sono sicura che troverò quello che cerco, quando ne avrò bisogno!

 

Sono vestita da relax, con una tuta grigia, un cardigan grigio e un poncho grigio/blu. E sto finendo di leggere City on fire di Garth Risk Hallberg, in questo angolino cozy della mia nuova casa.

 

Buona serata!

Anna da Re

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...