Come vestirsi per un’intervista al Fuori TG. Ringraziando

Questo è un post di gioia e di ringraziamento.
Ieri Chic After Fifty, ovvero io, è andato in onda su Fuori TG, la rubrica del TG3 dopo il TG delle 12.
I benefici effetti sul traffico si sono visti subito, e spero che durino.
I benefici effetti sul mio lavoro invece sono certa che dureranno.
Perchè questo momento di gloria e vanità viene dopo anni di lavoro e impegno costante. Di resistenza ai momenti di stanca. Per questo oltre a ringraziare Gruppo 36 che mi ha fatto il sito e lo gestisce, ringrazio tutti gli amici che in questo progetto hanno creduto anche più di me, e mi hanno sostenuto sempre!

 

"Soltanto i dilettanti aspettano l'ispirazione. Gli altri si rimboccano le maniche e lavorano."

E' una frase che a suo tempo mi aveva colpito molto e che mi è tornata in mente ieri, quando mi sono vista in onda a Fuori TG, lo speciale di RAI3 dopo il TG.

Perché la brava e simpatica Francesca Barzini che mi ha intervistato, mi aveva trovato sul web, semplicemente cercando un blog che parlasse di moda per signore dopo gli anta.

E io che pensavo di essere invisibile!

Come lo pensiamo tutti, perché nell'affollamento del web farsi strada non è proprio per niente facile.

Però, come per tante altre cose che si fanno, ci vogliono costanza, impegno, convinzione.

Bisogna tener duro quando si è stanchi e si vorrebbe mollare.

Bisogna lasciarsi cullare dagli amici che vi dicono è un buon progetto, vai avanti, vedrai, noi ci crediamo, ci devi credere anche tu.

Bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare. Sapendo che stanca.

Bisogna correre il rischio che quello che si fa non piaccia a nessuno (o quasi). Sapendo il valore che ha per noi e mettendo in conto che non abbia lo stesso valore per gli altri.

 

Quindi, quando succede una cosa bella come quella di ieri, la cosa più importante è essere grati e ringraziare.

Essere grati di esserci, di aver avuto l'opportunità di fare qualcosa che per noi era importante.

Ringraziare appunto gli amici che ci hanno aiutato, sostenuto, pungolato.

 

Questo post vuole dire solo questo.

Per me è molto importante.

 

Beh, aspettate, come ci si veste per farsi intervistare dal TG3? Confesso che non ci ho pensato molto, mi sono vestita come in un giorno normale: jeans blu scuro e cropped, camicia blu, giacchino di pelle nero, Converse All Star di pelle marrone, borsa rossa. Semplice, easy e direi #50chic. Siete d'accordo?

 

Buona giornata!

Anna da R

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...