#iorestoacasa giorno 63. La musica del mattino

La domenica mattina è una cosa speciale, per me. Con questa emergenza sanitaria, pur essendo nella fase 2, non se ne parla ancora di tennis e gite lontano da casa.

E tutto sommato restare a casa la mattina della domenica mi piace, anche ora. Dopo colazione, mi piace ascoltare della musica, magari lavorando a maglia, o leggendo o facendo qualche lavoretto necessario.

Schermata 2020-05-10 alle 12.53.56

La musica più adatta è la musica antica. Con quegli strumenti dai suoni poco familiari come il clavicembalo, il basso continuo, l’organo barocco, il liuto. Sono terribilmente ignorante in materia, sono stonata e non ho mai avvicinato la materia “musica”. Però ne sono attratta profondamente, e mi concedo di ascoltarla a modo mio, scegliendo d’istinto, seguendo quello che mi risuona dentro. So che sarebbe bello studiare e imparare, ma al momento non ne ho davvero il tempo e non saprei neppure da che parte cominciare. E siccome grazie alla radio, a Spotify, a qualche appunto preso sul telefono riesco ad ascoltare quello che mi piace, tutto sommato mi posso accontentare.

La domenica mattina per esempio c’è Radio Classica, che si trova sulla app RaiPlay senza alcuno sforzo. È sempre molto bello.

Buon pomeriggio a tutti!

Anna da Re

4 risposte a "#iorestoacasa giorno 63. La musica del mattino"

Add yours

  1. Da musicista, in generale, ed organista, in particolare, auspico che questi ascolti possano essere uno stimolo per avvicinarsi alla Musica, magari tramite un minimo di studio che consenta un ascolto più consapevole o, ancor meglio, l’esecuzione diretta. Finalmente, qualcuno che parla di Musica seria, in un ambiente dove non si parla altro che di musica leggera e financo si associa un brano al suo esecutore anziché al suo Autore.
    Mi permetto di suggerire il quinto canale della filodiffusione, in oggi, ridenominato Radio 3 Classica, trasmesso anche nella nuova modalità di radiofonia digitale e, dalle Città di Roma, Milano, Napoli, Ancona e Torino, in modulazione di frequenza tradizionale, come da schema infrascritto:
    Ancona, sulla frequenza portante di 106.00 MHz;
    Milano, sulla frequenza portante di 102.20 MHz;
    Napoli, sulla frequenza portante di 103.90 MHz;
    Roma, sulla frequenza portante di 100.30 MHz;
    Torino, sulla frequenza portante di 101.80 MHz.

    https://www.raiplayradio.it/radio3classica

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: