Insegnaci la quiete

Mi è venuto in mente questo vecchio libro di Tim Parks, Insegnaci la quiete, pensando alla foto che ho fatto ieri mattina e che vi riporto qui. Perché poi quando ricomincia il lavoro la quiete è un po’ più difficile da trovare, e con lei il tempo per fare delle foto e tutto sommato anche dei post.

Ma godersi la quiete quando c’è, e cercarla comunque, anche se si sa che non è facile da trovare, che certi giorni addirittura non si trova proprio, è bello e fa bene.

terrazzo 1

All’inzio avevo pensato di intitolare questo post “il mattino ha l’oro in bocca”, ma poi scritto da una che mattiniera non è per niente, che la sera leggendo fa le due senza neache accorgersene, e il sabato e la domenica si sveglia alle 9 perché ha messo la sveglia e le piace avere “tutta la giornata davanti” ma non esageriamo, scritto da me “il mattino ha l’ora in bocca” sembrava quasi una presa in giro. Potevo scrivere il mattino ha la quiete in bocca ma suonava proprio male.

E allora come sempre mi è venuto in aiuto un libro. Di qualche anno fa ma tuttora attuale, perché racconta la personale ricerca della quiete da parte di Tim Parks, scrittore inglese che ha vissuto moltissimo in Italia (e mi sa che ci vive ancora). Seguendo un richiamo che gli ha lanciato il corpo, il nostro corpo sempre così inascoltato, e poi un percorso molto personale, accidentato, ma interessante e istruttivo.

Perchè se la quiete dell’esterno aiuta, per esempio quella della domenica mattina, in cui si sentono solo gli uccellini, la musica di qualche vicino e la mia, una portiera di auto che si apre e una che si chiude, la quiete vera, quella in cui stiamo tanto bene, è una dimensione tutta interiore, personale, intima. E anche se qualche disciplina ce la può insegnare (Tim Parks si è dedicato alla yoga e soprattutto alla meditazione), ognuno deve trovare la propria strada per scoprirla e coltivarla. Perchè non c’è mai un percorso che vale per tutti, ognuno deve trovare il suo; ma l’esperienza ci può essere di ispirazione e di conforto.

Buona giornata quieta intanto!

Anna da Re

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: