Innocenti forme di teletrasporto. I libri

Alfieri Magazine

Pensavo, mentre mangiavo rapidamente qualcosa prima di scrivere questo post e poi rituffarmi nel lavoro e nelle riunioni a distanza, pensavo guarda, io sono qua a Monza, e però sono anche a Udine, 90 anni fa circa, e lì a Udine ci sono arrivata perché sto leggendo un libro.

Che oggi è un libro ambientato a Udine 90 anni fa circa, ma domani può essere nell’antica Roma e dopodomani su Marte tra 2000 anni.

E la magia, di questo teletrasporto totalmente ecologico e innocente, è che non si sa bene dove comincia. Perché è vero, da un lato c’è uno scrittore che mentre si immagina, diciamo Udine 90 anni fa circa, traduce le sue immagini in parole. Parole che un certo numero di lettori conosce e che possono essere tradotte, parole che stanno per lo più in un vocabolario e ora anche in rete. Dall’altro lato c’è un lettore, che…

View original post 103 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: