I tramonti e le città di mare

È stato bello andare a Livorno per il weekend. Rivedere gli amici dopo tanto tempo. Rivedere il mare, i paesaggi familiari della giovinezza.

C’è sempre un senso di ritorno a casa, per me, quando vedo sull’autostrada della Cisa il cartello Toscana. Una casa lasciata molti anni fa in modo del tutto deliberato, mache resta un po’ casa a dispetto di tutto (anche di me stessa).

E poi c’è il mare. Una città di mare ha comunque qualcosa di più delle altre città. E a Livorno, al tramonto, ci si siede su una panchina sulla terrazza Mascagni e si guarda il sole che scende nel mare, un po’’ sulla destra. A seconda delle stagioni e del tempo si vede la Gorgona, la Corsica, la Capraia. Si vedono i traghetti che viaggeranno di notte verso la Sardegna o la Corsica. Si vedono le petroliere e i cargo in rada.

Ed è bellissimo. E sempre diverso, pur restando sulla stessa panchina.

È il mondo, bellezza.

Anna da Re

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: