Di boschi, sbrindolamenti, tennis e burraco

Giusto per non dimenticare di postare, ogni tanto. Visto che non mi dimentico di passare dei bei fine settimana in giro per l’Italia.

Questa volta è stato un “ritiro” tennistico, con non molto tennis per l’insistente pioggia, ma una gran bella compagnia e anche la considerazione che, sì, il più delle volte basta poco per star bene, basta poco per divertirsi, basta poco per dare senso alla vita. Per me appunto giocare a tennis, chiacchierare con gli amici, mangiare bene, riposare, avere intorno tanto verde, imparare qualcosa: questa volta è toccato al Burraco, gioco bellissimo!

Vi metto qualche foto che vi dà l’idea di dov’ero: un altro pezzo di quell’Italia poco conosciuta e talora dimenticata, tra il mare e la pianura. Una zona verdissima, di fonti e fiumi e boschi a perdita d’occhio, di casolari e paesini e molta pace e molta quiete e molto relax.

Noi eravamo ospiti del Casolare Bionenergetico di Albareto, dove ci hanno accolto con calore, gentilezza, cibo buonissimo e di nuovo pace e quiete.

Buona giornata!

Anna da Re

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: