Festeggiare il compleanno

Che cosa bizzarra, il compleanno. Con tutti i suoi rituali.

Non dico che non sia importante, e sicuramente fa piacere ricevere auguri e regali. Da quando ci sono i social poi ogni giorno c’è qualche amico o conoscente o contatto che compie gli anni, e si fa gli auguri a tutti, magari con parole e slancio diversi, ma davvero escludere qualcuno sarebbe maleducato. Così si trova su FB una lista lunghissima di auguri, da persone vicine e lontane, anche da persone che ci si era dimenticate di conoscere. E tutto questo sì, certo, mi piace.

Poi c’è la vita vera, fuori dai social. In cui si invecchia, e gli anni che si compiono crescono ogni anno e a un certo punto sembrano davvero tanti. Anche se dentro ci si sente sempre giovani, che come si sa l’anima non invecchia e il tempo interiore è molto diverso da quello esteriore. Viene voglia di festeggiare tacendo il numero di anni che si è raggiunto. Seppure bisognerebbe essere ancora più felici, per ogni anno che si aggiunge, di essere ancora qua, di essere ancora vivi e pieni di vita, sani ed energici e volonterosi e ben disposti e grati.

In questa vita vera io mi faccio sempre un regalo. Per noi signore che abbiamo deciso che è meglio sole che male accompagnate, che per ragioni svariate non abbiamo figli, che per ragioni naturali siamo orfane, che magari abbiamo anche parenti lontani, è importante imparare a trattarsi più che bene e a riservarsi gentilezze e premure a bizzeffe.

Quindi io non solo mi faccio un regalo, ma mi faccio un gran bel regalo. Un anno avevo scelto un anello di Anaconda, che avevo guardato e riguardato nella vetrina e che alla fine ho deciso che si, lo meritavo proprio. L’anno scorso avevo voglia di un profumo speciale, e ne ho scelto molto raffinato e costoso in una bellissima profumeria di Mantova. Quest’anno ho preso degli orecchini, anche questi li avevo visti qualche tempo fa, su Instagram. Instagram è come Facebook, se una volta cerchi una cosa poi ti tampina con proposte analoghe. Un giorno mi è capitata un’immagine di @rodrigoandtherose. Già, confesso, mi è piaciuto il nome. E poi i gioielli erano così delicati, così particolari e insoliti che ho deciso di seguirlo. Ogni tanto arrivava una nuova foto, con un orecchino, il particolare di una collana, un anellino. Cose piuttosto piccole, sobrie ma fantasiose. Ho guardato e riguardato, non c’erano link a siti dove andare a curiosare, solo questo account Instagram con tante piccole bellissime cose. E poi è arrivato settembre, e mi sono decisa a informarmi dei prezzi e delle spedizioni e degli orecchini di cui mi ero invaghita.

Dietro @rodrigoandtherose c’è una signora che lavora con materiali avanzati, antichi o solo vecchi. Le piccole perle di questi orecchini sono antiche e sicuramente le ha portate qualche signora prima di me. Sono leggermente diversi uno dall’altro. Sono delicati da vedere e anche da trattare. Ma sono unici e speciali.

Ecco la piccola storia di oggi. Buona serata!

Anna da Re

Pubblicità

4 risposte a "Festeggiare il compleanno"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: