La giornata contro la violenza sulle donne e la mostra di Daniela Comani

Mi ricordavo di avere scritto qualcosa, non molto tempo fa, sulla #giornatacontrolaviolenzasulledonne .

Era un tempo in cui mi facevo il selfie tutte le mattine prima di andare in ufficio, e poi scrivevo qualcosa che a quel selfie si ispirava o lo spiegava. Ora non lo faccio più, o meglio continuo a farmi i selfie, qualche mattina, e continuo a scrivere qui, anche se non sempre perché come sapete il blog ha perso un’identità e non ne ha ancora trovata un’altra. Ma ovviamente il tema della violenza contro le donne continua putroppo ad essere attuale.

Recentemente alla radio ho sentito parlare di una mostra a Roma, all’interno della Galleria Nazionale: You are mine di Daniela Comani. L’artista ha raccolto articoli di giornale che parlavano di donne uccise dai mariti e compagni, immaginate quanti ce ne sono, e ha ribaltato la prospettiva, ora i titoli riportatno le efferatezze compiute dalle donne nei confronti dei mariti e compagni. Ed è sorprendente vedere come in qualche modo la notizia scompare, il senso diventa diverso.

Sarebbe proprio bello se della #giornatacontrolaviolenzasulledonne se ne potesse fare a meno.

Perché molto si sta facendo, e per fortuna da quando io era ragazza molte cose per le donne sono migliorate. Restano però sempre tante minacce ai diritti che si pensavano acquisiti, restano ancora una mentalità maschilista dominante e molte donne che questa mentalità la alimentano. Non ho mai capito perché lo facciano, continuo a non capirlo ma continuo a vederlo. E poi resta la violenza. Che non so se sia aumentata o sia solo più visibile e più denunciata.

Ma insomma quello a cui penso tutte noi donne aspiriamo, è che la parità di diritti e il rispetto della diversità diventino cose così comuni che parlarne farebbe ridere. Non ci siamo ancora, ma ci lavoriamo. Ognuno nel proprio ambito e nel proprio piccolo, uomini compresi.

Dunque’è tanto da fare. Oggi tutti parlano e scrivono, giustamente. Domani torniamo a rimboccarci le maniche.

Buona giornata e buon weekend

Anna da Re

Una risposta a "La giornata contro la violenza sulle donne e la mostra di Daniela Comani"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: