Nero, grigio, bianco: libertà di combinazione

Non era del tutto pianificato, l’outfit di oggi.

Anna da Re 26 ottobre

Sapevo che avrebbe piovuto, e avevo pensato potrei mettere i pantaloni neri e i combat boots, devo stare in giro, evito di bagnarmi e di avere freddo. Avevo anche in mente di mettere una maglietta bianca, perchè quando è così scuro un elemento chiaro rallegra e sta bene; e perchè bianco e nero insieme stanno bene. Il cardigan grigio è venuto naturale, come un passaggio intermedio. E siccome ho un po’ di raffreddore e mi sembrava freddo, ho aggiungo una giacca leggera da smoking. Che mi piace perché aggiunge un tocco formale ad un insieme che è invece molto informale.

Ecco ormai ve ne sarete accorti, questo è lo stile in cui mi sento bene, mi sento me stessa. Non richiede investimenti particolari: i pantaloni sono di Gap, i combat boots Dr Martens, la T-shirt Hanes, il cardigan Matucci e la giacca H&M. Niente di particolarmente nuovo o difficile da trovare.

Ma sono soprattutto i tre colori non colori a dare a questi capi semplici un tocco interessante. Bianco, nero e grigio si possono combinare in infiniti modi, lasciandoci una grande libertà. Che per me è sempre la cosa fondamentale.

Che ne dite? Vi piace? Vi ispira?

Buon weekend!

Anna da Re

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...