Ma adesso il freddo freddo può anche andarsene. Da Monza

I giorni della merla sono rimasti anche in tempi di riscaldamento globale. Sono passati, per fortuna.

È cambiata la luce, in modo inequivocabile: c’è una luce più luminosa, più brillante, non solo perché da ieri il tempo qui è migliorato. Febbraio pur essendo ancora inverno pieno è il mese in cui si comincia a pensare che l’inverno sta per finire.

E sebbene io ami molto l’inverno sono anche contenta che se ne vada. Non è tanto lo scrostare il vetro della macchina al mattina che mi dispiace. È la sensazione di vestirsi sempre uguale, che provo d’inverno. Non che mi possa lamentare di un guardaroba limitato.  Non che mi manchino i maglioni, figuriamoci, facendomeli io ne ho persino troppi. Però tutte le mattine pantaloni, maglia di lana leggera o di cotone e poi maglione mi sta cominciando ad annoiare. E lo stesso cappottone di montone tutte le mattine. Bello, caldo, comodo. Ma sempre lo stesso.

Chic, certo. Ma sempre lo stesso chic.

È proprio vero che l’abbigliamento è come la dieta, quel che ci vuole più di tutto è la varietà.

E voi che ne pensate?

Intanto buona giornata!

Anna da Re

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...