Quando l’essenziale si fa visibile agli occhi. All’Alpe Devero

Eccomi con il primo post del 2020.

Come ovvio, sono sempre io, e quello che vi racconterò sarà anche nel 2020 quello che vedo, quello che penso, quello che mi colpisce.

Vengo da una full immersion nella neve. Elemento che amo moltissimo. Mi sono sempre chiesta perché una persona freddolosa come me ami così tanto un elemento freddo e che non può esistere altro che al freddo. E non ho mai trovato una risposta. Ma non importa. C’è una bellezza nella neve, nella sua varietà, nella sua capacità di vestire tutto trasformandolo, nella sua abilità a conservare e raccogliere il silenzio. Nella sua luce. Nella sua purezza.

anna intera

E quindi pensate la meraviglia di aver passato altri giorni tra la neve. Che poi ciaspolando la neve la si sente forse ancora di più, o comunque in un modo diverso da quando si è sugli sci. Il tempo è stato magnifico, lucente. E l’Alpe Devero è ancora un luogo di silenzio e lentezza, di slittini, ciaspole, ramponcini e sci con le pelli di foca. C’è una seggiovia, con un paio di piste, ma resta in ombra, in un angolo, come messa lì per sbaglio. I tetti delle case sopportavano un metro di neve, sull’acqua gelata della diga si camminava. Gli alberi, per la maggior parte larici e quindi spogli, sono stati i primi a togliersi la neve dai rami.

Allora ho pensato che se in generale è vero che l’essenziale è invisibile agli occhi, forse ci sono dei momenti, delle circostanze, delle felici combinazioni, in cui l’essenziale diventa visibile. E allora camminare lentamente e un po’ affondando, un passo dopo l’altro, su una salita ripida, e poi arrivare, e guardarsi intorno e gelarsi la mano per fotografare una bellezza che non possiamo tenere solo per noi, allora quei momenti sono l’essenziale del nostro passaggio nel mondo.

Non lasciamo indietro rifiuti, non lasciamo rimpianti, non lasciamo sciocchezze e stupidaggini. Non lasciamo nulla. Basta che sappiamo noi, di esserci passati e di aver toccato la meraviglia.

Buona serata!

Anna da Re

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: